In evidenza

Benvenuto!

Un caloroso benvenuto in questo blog tutto dedicato alla BiblioTerapia! Una speciale “Terapia” per la cura di Sé attraverso i libri. In questo spazio troverete tanti suggerimenti di lettura, scrittura e psicologia in grado di aiutarci a comprendere gli stati d’animo, le emozioni e i pensieri che proviamo nella nostra vita e ad interpretarne al  meglio il loro significato.

Se sei un lettore o uno scrittore appassionato o sei soltanto curioso ed interessato a capire meglio te stesso, inizia a seguirmi e vedrai che le parole ti riserveranno delle bellissime ed inaspettate sorprese!

Buon viaggio a tutti!

Angelo Urbano

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

Are you new to blogging, and do you want step-by-step guidance on how to publish and grow your blog? Learn more about our new Blogging for Beginners course and get 50% off through December 10th.

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

“Estensione del dominio della lotta” di Michel Houellebecq

Per tutto il tempo in cui ho letto “Estensione del dominio della lotta” una domanda mi ha perseguitato fino allo sfinimento: quale messaggio vuoi comunicarmi? Questo interrogativo mi ha provocato un tale senso di irritazione da essere stato più volte sul punto di scaraventare il libro per aria. Per fortuna rinsavivo sempre un attimo prima del gesto fatale dato che l’ho letto in formato digitale, il che avrebbe significato sbattere contro il muro il mio iPad, con conseguente danno economico aggiunto alla beffa dell’attesa del senso dell’opera. Andando al sodo, non succede praticamente nulla, apparentemente….

La narrazione procede descrivendo la piatta e sterile vita di un impiegato informatico come ve ne sono milioni nel mondo. Alzarsi con fatica, trascinarsi in un ufficio simile ad un patibolo, imbastire finte relazioni sociali e professionali, tornare a casa più insoddisfatti di prima, ecc ecc… Praticamente la vita moderna media messa iscritto.

Pagina dopo pagina ho atteso la svolta, la scena madre che innesca il cambiamento esistenziale, quel sussulto letterario in grado di smuoverti dentro. Tuttavia, man mano che si procede, nella mente si insinua il pensiero che, in realtà, l’autore stia parlando di te, di me, di noi, anche se non siamo tecnici informatici. Noi che abbiamo bisogno di comprendere perché viviamo quello che viviamo, di capire perché il calore delle nostre vite non riesce a scaldarle abbastanza.

Allora l’irritazione iniziale si trasforma in ricerca, evolve nella curiosità di seguire il percorso di analisi e riflessione del protagonista che, alla stregua di un guerriero dell’epica classica, si reca presso un oracolo moderno al quale rivolge LA domanda sul senso della vita, confidando di ricevere la risposta rivelatrice. Io non ve la svelerò qui, perché mi piacerebbe che anche voi affrontaste la “lotta” della vita, che vi estendeste nel “dominio” di voi stessi, dopodiché questo libro diventerà una pietra miliare. Forse è davvero necessario, a volte, mettere alla prova la pazienza del sistema nervoso, irritarlo per farne scaturire una presa di coscienza già insita in noi. Gli oracoli confidano responsi quasi indecifrabili, quasi…

Angelo Urbano